Cerca nel sito

Cerca con Google

Loading
ECM per tutor Stampa E-mail

Riconosciuti i crediti ECM per l'attività di tutor

Tutor medici di medicina generale: attribuzione crediti formativi (Determinazione della Commissione Nazionale ECM del 24.11.2006- La Commissione ha approvato il riconoscimento dei crediti formativi ai docenti-tutor siano essi medici che ospitano i colleghi nelle strutture ospedaliere e universitarie ai fini del tirocinio per l’esame di abilitazione e siano essi medici che svolgono corsi di formazione specifica presso i propri ambulatori o studi professionali. I crediti formativi possono essere attestati – su richiesta dell’interessato - nella misura della metà dei crediti previsti per l’anno di riferimento nel caso in cui il periodo di impegno in qualità di tutor è uguale o superiore a mesi sei. In tutti gli altri casi, possono essere attestati i crediti formativi in proporzione al periodo di impegno, applicando, ove necessario, l’arrotondamento del numero dei crediti per eccesso. Il numero dei crediti conseguibili a tale titolo nell’anno non deve, comunque, essere superiore al 50% del debito formativo previsto per l’anno di riferimento. La Commissione, nell’occasione, ha esteso il beneficio dell’attribuzione dei crediti formativi ai docenti-tutor appartenenti a tutte le altre professioni sanitarie, che svolgono le attività sopraindicate. L’attestazione, per tutti i docenti-tutor, deve essere rilasciata dall’Ordine o dal Collegio di riferimento previa dichiarazione di svolgimento dell’attività effettuata da parte dell’Università presso la quale il giovane laureato è iscritto o ha seguito il corso di formazione.

 


Visualizza tutte le notizie archiviate