Invio dei dati di spesa sanitaria al sistema TS ai fini del 730 precompilato Stampa

Si comunica che il termine entro cui effettuare l'invio dei dati delle spese sanitarie sostenute nell'anno 2017 è stato prorogato all' 8 febbraio 2018.

Comunicazione proroga

Si ricorda a tutti gli iscritti che l’art. 3, comma 3 del D. Lgs. n. 175/2014 ha posto a carico delle strutture sanitarie e dei singoli professionisti medici e odontoiatri l’obbligo di trasmettere, mediante il Sistema TS, i  dati relativi alle spese sanitarie sostenute dai rispettivi pazienti, così come riportati nei documenti fiscali emessi nei loro confronti. 

Si ricorda che, ai sensi dell'art. 23 del D. Lgs. n. 158/15, in caso di omessa, tardiva o errata trasmissione dei dati di cui sopra,si applica la sanzione di euro 100 per ogni comunicazione, per un massimo di euro 50.000.

 

Per informazioni in merito alle modalità di invio dei dati, si rinvia alla pagina FAQ 730 spese sanitarie del portale Sistema TS e ai documenti allegati.

Qualora vi fossero aggiornamenti in materia, l’Ordine provvederà a darne notizia mediante i propri canali informativi.

Modalità richiesta credenziali Sistema TS

Comunicazione FNOMCeO n. 3 del 11.01.2017

Istruzioni operative FNOMCeO per medici e odontoiatri (aggiornate al 22.12.2015)

Istruzioni operative FNOMCeO per studi associati (aggiornate al 08.01.2016)

Vademecum Regione Sardegna per strutture accreditate

Articolo 3 del D.Lgs. n. 175/2014

Articolo 23 del D.Lgs. n. 158/2015 (regime sanzionatorio)

D.M. del 31.07.2015

D.M. del 2 agosto 2016