News

Richiesta manifestazione di interesse per progetto “Biologia con curvatura biomedica”

L’Ordine di Cagliari, per il terzo anno consecutivo, aderisce al progetto  MIUR-FNOMCeO “Biologia con curvatura biomedica”.

Si tratta di un progetto di orientamento-potenziamento rivolto agli studenti delle classi dalla III alla V dei licei scientifici e classici della nostra Provincia.

Il progetto si propone di collegare la scuola superiore all’Università e attribuisce all’Ordine una fondamentale funzione nella scelta consapevole del futuro giovane medico.

Nell’area metropolitana di Cagliari l’esperimento si completa con i Licei Antonio Pacinotti ed Euclide.

Il progetto consiste in un programma triennale che prevede lo svolgimento di 50 ore di incontri all’anno, delle quali 20 tenute dai docenti di scienze della scuola, altre venti da medici indicati dall’Ordine provinciale, infine dieci “sul campo”, presso strutture sanitarie, ospedali e laboratori di analisi individuati dall’Ordine.

Le lezioni avranno ad oggetto: l’apparato tegumentario, l’apparato muscolo-scheletrico, il tessuto sanguigno e il sistema linfatico, l’apparato cardiovascolare, l’apparato respiratorio, l’apparato digerente, il sistema escretore e la genetica mendeliana- il sistema immunitario.

L’adesione al progetto è volontaria e non è prevista alcuna remunerazione; ogni ora di lezione tenuta sarà considerata come un credito ECM in autoformazione.

Il programma prevede poi, con cadenza bimestrale, la somministrazione di test a risposta multipla, per verificare le competenze acquisite dagli studenti.

Lo scopo principale del progetto non è tanto quello di preparare gli studenti ai futuri test di ingresso alle facoltà a numero programmato, quanto confermare la vocazione allo studio e alla professione dei futuri medici.

Aiutare, quindi, i giovani ad assumere una valutazione circostanziata circa l’idea che la professione medica riveste nel loro immaginario, senza sottovalutarne la complessità, attraverso un percorso utile a trasformare l’iniziale preferenza, forse istintiva, in una scelta maggiormente convinta e consapevole.

Allo stesso tempo, il progetto consentirà ad alcuni ragazzi di realizzare che la propria strada è un’altra (il 14% dei partecipanti al percorso non si è poi iscritto al test di ingresso alle facoltà a numero programmato) lasciando così ad altri studenti, più convinti e motivati, migliori possibilità di essere ammessi ai relativi corsi universitari.

In questo periodo, contraddistinto dall’emergenza pandemica, le lezioni verranno svolte mediante didattica a distanza, utilizzando delle postazioni informatiche messe a disposizione dalle scuole.

Si chiede a tutti i colleghi interessati ad essere coinvolti nel progetto di inviare la propria manifestazione di interesse a mezzo e-mail all’indirizzo info@omeca.it indicando la propria materia di competenza.

Richiesta manifestazione di interesse per progetto “Biologia con curvatura biomedica”